Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

I segreti dello Chef

QUATTRO CHIACCHERE CON FRANCESCO, LO CHEF DELLA TERRAZZA DEL BOFF

Lo chef è sempre una figura di grande fascino. È lui che con le sue mani, il suo cuore e la sua testa rende speciali i nostri momenti passati a tavola. Per saperne di più su questa figura creativa, metodica e un po’ misteriosa, siamo andati a incontrare Francesco, lo chef della Terrazza del Boff. Abbiamo parlato
un po’ con lui, tra una ricetta e l’altra, tra un fornello e l’altro (è sempre indaffaratissimo!) ed ecco cosa abbiamo scoperto di lui!

Che dire ? Che se la cava benissimo ai fornelli, ovviamente. Che sa guidare la nostra giovane brigata di cucina con decisione, autorevolezza e voglia di imparare da tutti. È curioso e disponibile, ma non mostrate arroganza o entrerete nella sua personale black list. Ah, evitate di criticarlo se non è strettamente necessario. La testardaggine è un lato dominante del suo
carattere, ma la sua brigata assicura che si tratti di un pregio, più che di un difetto. Perchè Francesco è uno che non molla proprio mai.

Ama moltissimo l’odore della cucina al mattino e organizzare la giornata lì, in quello che definisce il suo habitat naturale. Sul suo conto si dicono molte cose, ma lui tira dritto e pensa a cosa portare nelle tavole degli ospiti. Passione, impegno e spirito di abnegazione lo contraddistinguono. Detta
così, può dipingerlo in modo molto serio, ma il ragazzo sa anche divertirsi. In moto o nell’azzurre acque del Garda, per esempio.

Se il suo lavoro fosse un piatto, sarebbe un piccione in 2 cotture con la sua salsa e contorni di stagione.

La cucina lo ha portato lontano da una brillante carriera nel campo dei motori, per la gioia di chi si appresta ad assaggiare i suoi piatti.

Unico obiettivo: soddisfare gli ospiti de La Terrazza del Boff
 
 
Per boschi, eremi e montagne

Per boschi, eremi e montagne

IN CAMMINO O DI CORSA, MA SEMPRE CON LA BELLEZZA NEGLI OCCHI E NELLA TESTA

Il silenzio è suono. Un suono che esclude tutto ciò che ci disturba, per godere di ciò che ci fa star bene. Che sia il rumore dell’acqua, il canto degli uccelli ...
Hotel Boffenigo
Hotel Boffenigo
 
 
 
Leggi di più
 
 
 
I Forti del Monte Brione

I Forti del Monte Brione

SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA

I Forti del Monte Brione: tra storia, memoria, natura e bellezza


Il Brione è un promontorio che si affaccia sulle acque del Lago di Garda, sorge sulla punta più settentrionale dello ...
Hotel Boffenigo
Hotel Boffenigo
 
 
 
Leggi di più
 
 
 
Alta Quota

Alta Quota

Questo itinerario è studiato appositamente per consentire anche ai neofiti e ai meno allenati di arrivare a godere dello spettacolo che si può ammirare dal Monte Baldo Sud, a quota 1800 metri.

Partendo dal Boffenigo, si raggiunge in ...
Hotel Boffenigo
Hotel Boffenigo
 
 
 
Leggi di più
 
 
 
 
Newsletter
Info e News
 
Iscriviti