Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
21
Ago
al
 
28
Ago
Adulti
 
Bambini
 
Prenota

Conosci Vanessa, la nostra Customer Experience Manager


Come anticipato dal titolare Enrico Padovani durante la sua intervista, da quest’anno al Boffenigo è “nata” una nuova figura ospitale: la Customer Experience Manager. Ma chi è?

I clienti storici, ma anche chi abbia soggiornato soltanto una volta al Boffenigo, se la ricorda sicuramente. Non si possono infatti dimenticare il suo sorriso, la sua spontaneità, la sua disponibilità autentica.
Stiamo parlando di Vanessa.
Determinata e disponibile, adora mettere gli ospiti a proprio agio ed è proprio il caso di dire che l’accoglienza faccia parte del suo DNA. Curiosa e sorridente, conosce alla perfezione il territorio e tutte le sue particolarità. Pur essendo giovane, fa parte della B Family da molti anni ed è nel cuore di tutti gli ospiti che hanno soggiornato qui. Per lei l’ospitalità è un mondo da scoprire ogni giorno. Sogna un hotel dove tutti, ma proprio tutti siano felici. E dà il suo contributo aiutando gli ospiti a vivere al meglio ogni tipo di esperienza. 

Per conoscerla e farvela conoscere un po’ meglio, l’abbiamo incontrata e le abbiamo fatto qualche domanda…


Ciao Vanessa! Parlaci un po’ di te. Qual è, per esempio, il tratto principale del tuo carattere?
Disponibilità e forza.

Cosa ami del tuo lavoro
Mettere i clienti a proprio agio e stupirli per l’accoglienza

Cosa odi del tuo lavoro
Credo nulla…

Cosa apprezzi di più nei tuoi collaboratori
L’acume nel dare collaborazione (comprendere che gli altri hanno bisogno)

Il difetto che non sopporti negli altri
Mancanza di rispetto

Il tuo principale difetto
Lentezza

Se non svolgessi la mansione che svolgi, quale ruolo vorresti ricoprire in hotel?
Il manutentore

L’ambiente che preferisci nella struttura dove lavori
Tutto, ma in particolare dove si vede il lago

Il momento più bello della tua giornata lavorativa
L’arrivo dei clienti e il momento dell’accoglienza

Se il tuo lavoro fosse un film, quale film sarebbe?
“Into the wild” di Sean Penn

Il libro sul comodino
Ne ho più d’uno, ma ora sto leggendo “L’opera struggente di un formidabile genio” di Dave Eggers

Il tuo sogno nel cassetto
Aiutare chi ha bisogno

Cosa noti come prima cosa quando entri in un hotel
La luce d’ambiente e i sorrisi

Cosa non deve mancare in un hotel per fare di te un’ospite soddisfatta?
La cordialità

Qual è la tua località preferita per una vacanza?
Ovunque: c’è sempre qualcosa da scoprire!

In quale paese vorresti vivere?
In un’Italia migliore. Ma se proprio dovessi andarmene, sceglierei il Messico.

Lavorare con te è…
Impegnativo

Se non avessi scelto questo lavoro, cosa avresti fatto nella vita?
La guida turistica

Chi è il tuo eroe?
Chi ogni giorno si rialza dalle avversità.

Quali sono le qualità essenziali per svolgere il tuo lavoro?
Sacrificio, lingua inglese e tedesca, disponibilità, sorriso, comunicazione e collaborazione

Cosa detesti di più?
Arrivismo e falsità.

Cosa diresti a un giovane che intende intraprendere la tua professione?
Frequentare il più possibile ambienti multiculturali ti apre la mente ed è quasi come viaggiare lavorando

Ci descrivi l’hotel dei tuoi sogni?
Un hotel dove tutti, collaboratori, ospiti e titolari sono felici. Che bello sarebbe!

Cosa ti aspetti dall’hotel in cui lavori?
Una buona organizzazione e che tutto funzioni alla perfezione.

Di te dicono che…
Ci so fare a risolvere i problemi degli ospiti ☺

Ti svegli a novant’anni e…
Ringrazio la mia buona stella di stare bene e di essermi svegliata!

Il tuo motto
Il bicchiere deve essere sempre mezzo pieno…anche per me.


Forza e coraggio!
Buon lavoro Vanessa!

Qui alcune delle attività che farete con lei!
 
 
 
Newsletter
Info e News
 
Iscriviti